#earporn: l’arte del raccontare la tua storia.

13 Feb , 2019 FASHION VIBES

#earporn: l’arte del raccontare la tua storia.

L’hashtag #earporn conta 41 mila post. Possiamo, ormai, affermare che è esplosa l’earnporn mania, ovvero, l’arte di abbellire il proprio orecchio con un preciso set di orecchini, che raccontano la tua storia.


Creare il proprio eargame, diventa un’arte: combinare stili e colori in un unico orecchio, mantenendo lo stesso fil rouge per tutti i buchi.
2, 3, 4, 5….più buchi hai e più riuscirai a raccontare qualcosa di te!
Ad un patto: condividi la tua storia in una foto su Instagram con l’hashtag #earporn.

Per creare il tuo set devi: innanzitutto, contare quanti buchi all’orecchio hai ( se sono pochi…ti aspettiamo per un nuovo buco!) e capire come bilanciare i vari orecchini. Scegli che stile di orecchini ti piacerebbe indossare: cerchietti di varie dimensioni, fulmini, stelle, cuori a lobo oppure piccole borchiette. Ti puoi sbizzarrire, dai spazio alla tua creatività!
Una volta scelto gli orecchini e come posizionarli, che è la fase più fondamentale di tutte: gioca con i volumi, con la combinazione di pietre e di argenti…Indossali e dai il via alla tua earstory!

A passo con i trend del momento, non poteva mancare Rue Des Mille, che nella nuova collezione Primavera-Estate 2019, lancia i mono-orecchini a cerchietto con tutti i vari soggetti iconici e soggetti nuovi, da indossare singolarmente.

SCOPRI I MONO-ORECCHINI RUE DES MILLE

Rue Des Mille ha pensato di creare dei set composti da tre orecchini con vari soggetti che puoi combinare a tuo piacimento.

SCOPRI IL NUOVO SET ORECCHINO A CATENELLA DI RDM

Noi ci siamo fatti un pò prendere la mano con questa storia del #earporn. Guardate un pò, cosa abbiamo combinato!

SCOPRI TUTTA LA COLLEZIONE DEI CERCHIETTI E I MONO ORECCHINI (NON SONO SOLO QUELLI IN FOTO..)

Intanto, per quelle di voi che sono passate dal nostro store, sono letteralmente impazzite e hanno iniziato a creare la loro ear-story e hanno deciso di condividerla con noi.

Adesso, non vi resta che scegliere i vostri preferiti, creare il vostro eargame, e condividete con noi la vostra ear-story.

, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *